Image Alt

Febbraio 2017

A cura di Fabio Inka in collaborazione con la Dott.ssa Eleonora Ambrosini  Riproduzione riservata. Chi di noi non ha mai sentito dire: "Vino rosso fa buon sangue!" e magari ha anche pensato fosse vero! Siamo sicuri però che sia proprio cosí?   Questo antichissimo detto nasce probabilmente perché nel vino sono presenti dei ponifenoli (tra cui antociani e resveratrolo) che sono degli antiossidanti per eccellenza. Numerosi studi hanno esaltato in particolar modo le qualità  del resveratrolo,   confermando gli effetti positivi esercitati sulla salute grazie a una corretta assunzione quotidiana.   Fin qui tutto bene, ma a

Qual í¨ la  differenza tra le due bustine di zucchero che comunemente si trovano nei bar? E' vero che  zuccherare il caffí¨ con "zucchero di canna"  significa  assumere un alimento buono,  salutare e  meno calorico ? La risposta a quest'ultima domanda í¨ NO, a meno  che tu non sia sicuro di utilizzare zucchero di canna integrale. Nel 99%dei bar í¨ disponibile INVECE lo  zucchero di canna grezzo. Facciamo un passo indietro: credo sia utile ricordare che lo zucchero, il  saccarosio (molecola composta da glucosio e fruttosio), í¨ un prodotto che si ottiene

  Lo zighinì è il piatto nazionale eritreo (anche etiope ). È uno spezzatino di carne (o pesce) preparato con cipolla, pomodoro, burro chiarificato (burro da cui sono stati rimossi acqua e caseina) e ovviamente berberè (vedi articolo sul berberè). Ha un sapore deciso e piccante, che dipende dalla quantità e qualità del berberè usato: quest’ultimo essendo di solito  preparato in casa può avere diverse miscele di spezie. Spesso al piatto si aggiungono uova sode. Lo zighinì è sempre servito sopra l’injera: un pane azzimo, morbido e spugnoso, simile ad un pancake,

Sai cosa vedo io quando corro nelle vie delle città? Un enorme sala piena di attrezzi per allenarsi. #mygymiseverywhere Scale, panchine, sbarre, ostacoli da saltare TUTTO può essere usato come mezzo di allenamento ;) La routine mi annoia, ho bisogno di inventare. Il tuo obiettivo è avere muscoli efficenti, sviluppare agilità, coordinazione, forza e equilibrio, perdere massa grassa ? SI, PUOI OTTENERLO anche senza macchinari o pesi Puoi utilizzare esercizi contro gravità. a carico naturale o attrezzi non convenzionali. Connettiti con la tua natura. Sii creativo. Se lo fai all'aria aperta, è ancora meglio. Can you shine in your city? The

Se qualcuno ti ha detto: “non metterai mai massa muscolare perché non sei predisposto”, “non avrai mai la pancia piatta o i glutei sodi perché non è la tua costituzione”, sappi che è una sua opinione.   Certo, ogni persona è diversa dall’altra e potresti fare più fatica del tuo vicino di casa nel controllare il peso o incrementare la massa muscolare, ma ricorda: sarai sempre in grado di migliorare e ottenere il tuo massimo applicando le corrette strategie.   L’influenza dei geni sulla regolazione del peso è un argomento molto studiato (El-Sayed Moustafa &

A cura di Fabio INKA © Riproduzione riservata   Il berberé è una miscela di spezie, usato come ingrediente fondamentale della cucina Etiopica ed  Eritrea. Si presenta come una polvere rosso scura  dal forte aroma. Nei due Paesi del Corno d’Africa (che fino agli anni ‘70 erano una nazione unica, l’Etiopia) viene utilizzato soprattutto per la preparazione dello zighini, piatto principale. Lo zighinì è  uno spezzatino di carne che viene servito con  injera, il pane tipico dalla forma piatta e spugnosa. Di questa pietanza ne riparleremo, anche in relazione ai migliori  atleti

A cura di Fabio Inka  in collaborazione con la Dott.ssa Eleonora Ambrosini  © Riproduzione riservata. Nostre preziose alleate per il benessere psicofisico sono le spezie, che consiglio di utilizzare quotidianamente. Possono essere un ottimo sostituto  al sale da cucina. Cerchiamo di capire meglio perché.   Il cloruro di sodio (già chiamato con il suo vero nome  genera un altro effetto) è considerato spesso un  nemico della nostra salute;  ciò è vero soprattutto se viene  usato al di sopra del suo fabbisogno necessario giornaliero (come spesso accade)  che si aggira intorno ai 2 grammi, come consigliato