Image Alt

Allenamenti

La quarta serie di Impacto Training inizia adesso. Sul canale Youtube di Impacto Training, da oggi 23 Aprile. inizia la 4a serie di Impacto Training. Nuovi video da 20 minuti insieme ai Trainer Impacto. Insieme a mio fratello Cris, Ciccio, Lucilla, Gianluca e infine mio padre Mr Giò, ti guideremo in una nuova serie di allenamenti. Se non vuoi perderti nessun allenamento della quarta serie di Impacto, iscriviti al canale di Youtube di Impacto Training. Se vuoi allenarti insieme alla comunità di Impacto Training, iscriviti al nostro gruppo nazionale su Facebook. Importante. Per ogni allenamento

La quarta serie di Impacto Training sta per arrivare: nuovi video, nuovi esercizi direttamente sul canale Youtube di Impacto Training In attesa delle nuove puntate, Fabio Inka e Impacto Training Team hanno creato un programma completo di allenamento di 4 settimane con i video già pubblicati sul canale. L'allenamentoà #waiting4impacto inizia il 5 marzo, cosi ad Aprile iniziamo tutti insieme la nuova serie, sei pronto? #staiconme! Se non vuoi perderti la quarta serie di Impacto, iscriviti al canale di Youtube di Impacto Training. Gli allenamenti si chiamano #Waiting4impacto. Usa l'hashtag su Facebook e Instagram per

Molti di noi corrono. Alcuni lo fanno di professione altri amatorialmente (anche se a volte si allenano come professionisti), tanti hanno iniziato da poco e si sono appassionati. Tutti vogliamo migliorare le nostre prestazioni quando corriamo. Di seguito trovate alcuni video che ho fatto insieme a Marco Torrieri, mio grande amico nonché due volte olimpionico e secondo tempo italiano nei 200 mt dopo il grande Pietro Mennea. Marco è da poco entrato nel "roster" degli istruttori Impacto insieme a Lucilla Fiori, maratoneta, campionessa italiana ed europea master nello sprint ( 100mt e

[su_button url="https://we.tl/t-q2EYELX1wZ" target="blank" style="flat" background="#F34E3A" size="4" radius="0"]Scarica il programma di allenamento[/su_button] Aggiornamento. Ora puoi scaricare anche il pdf con tutto il programma. Gli allenamenti sono cliccabili e ti porteranno direttamente agli esercizi su Youtube. Iscriviti alla Newsletter e scarica il calendario completo e cliccabile di #StaiconmeNatale [yikes-mailchimp form="1"]   Arriva l'inverno, arriva Natale. Regali, famiglia, voglia di stare insieme. Ma anche voglia di stare bene, sudare e migliorarsi oppure no? Se anche tu hai voglia di allenarti anche a Dicembre, ho preparato, insieme al team di Impacto Training, un training di allenamento di 4 settimane. Inizia il 4

Iniziamo col dire che non esistono, come spesso si pensa, addominali alti e bassi. Non esistono neppure gli addominali laterali. Cosa sono allora gli addominali? A cosa servono? Quali sono i muscoli dell’addome? I muscoli dell’addome sono formati da: obliquo interno obliquo esterno trasverso retto dell’addome quadrato dei lombi che insieme ai dorsali, ai paravertebrali, e ai glutei costituiscono il  "core". La tipica  forma a scacchiera (o tartaruga) del muscolo è dovuta a quattro iscrizioni tendinee di tessuto fibroso che attraversano il muscolo retto dell’addome. A cosa servono gli addominali? Capire il ruolo degli addominali

La corsa è uno sport che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo, specie tra gli amatori; e le manifestazioni continuano a crescere ed avere sempre più iscritti. E’ uno sport immediato. Esci di casa e, volendo, sei già in pista a correre. Molti però non sanno bene come correre o non riescono, dopo una prima fase iniziale, a migliorare le proprie prestazioni; altri invece, sono alla ricerca di un gruppo per trovare la giusta motivazione. Per coloro che vogliono iniziare a correre, per coloro che vogliono migliorarsi e per chi

Quando si parla dei muscoli del core si citano spesso muscoli grandi come il retto dell'addome, gli obliqui interni, obliqui esterni ed erettori spinali come anche muscoli più piccoli come il trasverso dell'addome, il multifido, il diaframma e i muscoli del pavimento pelvico. I muscoli del core formano un corsetto intorno al tratto inferiore della schiena e al bacino. Il core, rappresenta la parte centrale del nostro corpo, preposta alla regolazione dei meccanismi di adattamento, equilibrio e stabilizzazione. I muscoli del pavimento pelvico formano come un'amaca che va dal coccige al

A cura di Fabio INKA © Riproduzione riservata. (articolo tratto dal libro “Impacto Training, 20minuti al giorno risultati in 8 settimane” Una frase che sento ripetere molto spesso è: “Oggi sono pieno di acido lattico meglio che riposi”. I dolori muscolari sono una normale risposta fisiologica a sforzi intensi o allo svolgimento di attività fisiche a cui non si è abituati. Si chiamano tecnicamente DOMS (Delayed On set MuscleSoreness) e possono essere avvertiti da tutti indipendentemente dal livello di allenamento. (P.Sbriccoli et al., 2001). Le cause del DOMS sono da ricercare nel danneggiamento delle